Test genetici del DNA

Celiachia

Molte volte gli esami ematici per la celiachia sono negativi anche in presenza di problemi dopo assunzione di alimenti che contengono il glutine (pane, pasta, dolci, farinacei in genere). Il test sul DNA Genofood-Celiachia® accerta se vi sono dei geni specifici per questa malattia. È importante sottolineare che questo risultato indica soltanto che esiste una predisposizione genetica alla malattia e non implica un sicuro sviluppo dell’intolleranza al glutine: il 30% della popolazione generale porta, infatti, le molecole DQ2/DQ8 di rischio senza essere celiaco.

Dieta e Benessere

Il corpo umano è come una macchina che non va per tutti gli individui alla stessa velocità. La velocità è influenzata da numerosi fattori ambientali, tra cui anche l’alimentazione, ma dipende anche dal DNA che in ciascuno determina le caratteristiche di molte reazioni biochimiche che si verificano nell’organismo.
Ogni persona infatti è unica. Esistono però differenze individuali scritte nel nostro DNA: per esempio, ognuno assimila i cibi in modo diverso e necessita quindi di un’alimentazione personalizzata per permettere al proprio organismo di mantenersi funzionale e viaggiare alla “velocità ottimale”. Il cibo che mangiamo, quindi, non deve più essere visto solo come una fonte di calorie, ma come un modulatore della salute, in quanto capace di interagire con i vari processi metabolici e per questo in grado di aumentare il rischio di malattia oppure di aprirci le porte alla salute.
Con il test Genofood® puoi sapere gli alimenti che devi evitare, quali devi assumere con cautela e quelli che fanno benissimo al tuo DNA. La nutrigenomica ti guida verso la salute ed il peso forma.

Skinage

Lo specchio della nostra età è sicuramente la nostra pelle ed in particolare quella del viso. I primi segni di invecchiamento sono visibili già dopo i 30 anni. Il tempo non può essere fermato, ma certamente possono essere rallentate o ritardate molte conseguenze che questo può manifestare sulla pelle.
Il modo più efficace per incidere sull’invecchiamento della pelle è certamente la prevenzione. Una volta che i segni dell’aging si sono manifestati possono essere cancellati o migliorati talvolta con difficoltà, e necessitano di cure specifiche ( cosmetici mirati, iniezioni di acido ialuronico, tossina botulinica, radiofrequeza ecc……. )
Da qui l’importanza della prevenzione con un test che possa individuare sia la suscettibilità individuale sia quali, tra i tanti principi attivi, siano quelli che realmente possono agire in modo specifico ed efficace per mantenere la pelle giovane e vitale.Oltre ai consigli cosmetologici, avrai i suggerimenti di SkinDiet®. Realizzata con i colori del semaforo (verde, giallo e rosso), indica gli alimenti più idonei per curare la salute della tua pelle sulla base delle tue caratteristiche genetiche e delle informazioni riportate nella cartella clinica del tuo medico.

hr hair

Perdi i capelli? Sei in ansia per il futuro? Ora c’è il test genetico che ti dirà se hai una bassa, media o alta probabilità di sviluppare la calvizie. Dnhair® è uno strumento innovativo che individua il rischio individuale di sviluppare i più comuni disequilibri del cuoio capelluto e di sviluppare l’alopecia androgenetica, consentendo di attuare un intervento preventivo mirato per migliorare la salute dei capelli.